EMMA MARRONE MALATTIA I MIEI FANS AVRANNO UN REGALO L’ANNUNCIO IN DIRETTA

Emma Marrone – la cantante salentina a ‘Che Tempo che Fa’ parla di ciò che ha vissuto e di come vanno le cose ora.

Ospite di ‘Che Tempo che Fa’ su Rai 2, Emma Marrone la cantante su malattia e molto altro che la riguarda da vicino ha parlato a ruota libera.

emma marrone
Emma Marrone a Che Tempo Fa

La 34enne cantante salentina è apparsa in splendida forma e con il morale molto alto, rendendo felici tutti i suoi fans. In questa bella chiacchierata con Fabio Fazio e Luciana Littizzetto c’è stato spazio anche per ‘Fortuna’, il nuovo album di Emma contenente una canzone scritta per lei da Vasco Rossi.

“Alcuni anni fa fui scelta per aprire un suo concerto, eppure non andai nemmeno a salutarlo in camerino perché mi sentivo troppo ragazzina”.

Adesso invece è stato il Blasco a chiamarla. “Mi ha tenuta d’occhio, seguendomi in questi anni, studiano anche le mie interviste. E mi ha detto che sono una tipa tosta”.

Emma Marrone

Emma Marrone malattia: “Agli haters sfigati non penso, presto un regalo ai miei fans”

A precisa domanda di Fazio sugli haters che le hanno lasciato messaggi di odio e di cattivo gusto per la sua malattia ora superata, Emma Marrone risponde:

“Nelle ultime settimane sono stata molto impegnata a pensare ad altro. Non ho proprio avuto il tempo di seguire quattro sfigati social.

Su Instagram le celebrità hanno il bollino blu di certificazione. Ma questa cosa dovrebbe essere estesa a tutti. Chiunque sia un bullo da quattro soldi, andrebbe marchiato ed escluso.

Il 25 maggio sarà il mio compleanno e per allora sto pensando ad un grosso evento all’Arena di Verona. Voglio fare un regalo alle persone che mi seguono e mi danno il loro amore. Il suo intervento finisce così. “Ora posso dire che ora sono ‘felicina’, nel senso che sono contenta di come sto adesso, però approfitto per mandare un bacio a tutte quelle persone che stanno ancora lottando e combattendo la stessa mia battaglia: in bocca al lupo a tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here