Nadia Toffa (Brescia, 10 giugno1979) è una conduttrice televisiva italiana, nota per la partecipazione al programma televisivo di Italia 1 Le Iene.

Vita Privata

Dopo aver frequentato il Liceo classico Arnaldo a Brescia, si è laureata in lettere con percorso storico-artistico all’Università di Firenze.

Appare la prima volta in televisione all’età di 23 anni su Telesanterno, un’emittente televisiva locale

nadia toffa prima delle iene

Il 2 aprile 2014 è uscito il suo libro Quando il gioco si fa duro sul fenomeno dell’azzardopatia in Italia.[1] Il 15 aprile 2015 ha vinto il primo premio nella sezione TV del Premio Internazionale Ischia di Giornalismo.

Nell’autunno 2015 debutta alla conduzione con il talk show di Italia 1Open Space, ideato dai produttori delle Iene, andato in onda in prima serata per quattro puntate.

Inoltre dal 2016 affianca Pif e Geppi Cucciari alla conduzione di Le Iene, nella puntata infrasettimanale. Nell’autunno del 2016 torna alla conduzione del programma Le Iene, affiancando nella puntata infrasettimanale Matteo Viviani, Andrea Agresti, Paolo Calabresi e Giulio Golia.

La Vita privata Nadia Toffa

Il 2 dicembre 2017 ha avuto un malore durante un servizio a Trieste, e ciò ha comportato un suo momentaneo allontanamento dalla vita lavorativa. L’11 febbraio 2018 rivela, durante il ritorno alla conduzione del programma televisivo di Italia 1 Le Iene, che ciò era dovuto a un tumore.

Il 20 febbraio 2018 il comune di Taranto le conferisce la cittadinanza onoraria.

Il 13 ottobre 2018, ospite del programma televisivo Verissimo, annuncia di essere ancora affetta dal tumore, ricomparso nel marzo dello stesso anno

Opinione personale

Una donna di carattere che non ha avuto bisogno di sfruttare come ormai fanno molte il proprio aspetto fisico,la fonte di questo articolo è Wikipedia  se vuoi approfondire ulteriormente la vita di Nadia Toffa.

Speriamo che riesca a sconfiggere la malattia e che torni presto piu forte di prima.

Leggi anche: Francesca D’angeli a Sanremo New Talent

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here