16 ottobre 2018

Quante volte sentiamo parlare di parole come bitcoin moneta virtuale soldi facili e mining nella stessa frase?

Ma è davvero cosi facile guadagnare online con i bitcoin e soprattuto cosa sono e come funzionano queste monete?

Cosa sono i Bitcoin?

Il Bitcoin (codice: BTC o XBT) è una criptovaluta cioè un sistema di pagamento mondiale creato nel 2009 da un anonimo inventore, noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, che sviluppò un’idea da lui stesso presentata su Internet a fine 2008. Per identificare la tecnologia il termine Bitcoin è utilizzato con l’iniziale maiuscola , mentre se minuscola (bitcoin) si riferisce alla valuta in se cioe il valore. 10 bitcoin per esempio

Lo scambio dei bitcoin avviane tramite una rete interconnessa peer-to-peer per semplicità diciamo nodi. Questa si occupa di verificarne la validità la propietà e il trasferimento se richiesto. Il tutto avviene senza che vi sia un nodo centrale quindi di fatto questa monete di per se non è rintracciabile e le transazioni non avvengono attraverso nominativo ma per indirizzo che puo anche essere cambiato a piacimento generando una chiave pubblica (condivisa con la rete) e una privata (da custodire utile per verificare la proprietà)

Gli indirizzi dei bitcoin hanno un formato simile a questo:

3GHRoiDaCuejMuu1iKxjwF8dESXTT3AKcq

I bitcoin contengono la chiave pubblica del loro proprietario (cioè l’indirizzo). Quando un utente A trasferisce della moneta all’utente B rinuncia alla sua proprietà aggiungendo la chiave pubblica di B (il suo indirizzo) sulle monete in oggetto e firmandole con la propria chiave privata. Trasmette poi queste monete in un messaggio, la “transazione”, attraverso la rete peer-to-peer. Il resto dei nodi validano le firme crittografiche e l’ammontare delle cifre coinvolte prima di accettarla

Per impedire la possibilità di utilizzare più volte la stessa moneta, la rete implementa un “server di marcatura oraria peer-to-peer”,che assegna identificatori sequenziali a ognuna delle transazioni che vengono poi rafforzate nei confronti di tentativi di modifica usando l’idea di una catena di proof-of-work (mostrate in Bitcoin come “conferme”).

Ogni volta che viene effettuata una transazione, essa parte nello stato di “non confermata”; diventerà “confermata” solo quando verificata attraverso una lista di marcatura oraria gestita collettivamente di tutte le transazioni conosciute, la blockchain (in italiano: “catena di blocchi”).

bitcoin mining

Cos’è il mining?

Per farla in breve tutta questa infrastruttura informatica elaborazioni e verifiche viene effettuata da una rete di computer giusto? Chi partecipa con la sua potenza di calcolo tramite i client che prendono parte alla rete in modo attivo viene ricompensato.

La rete Bitcoin crea e distribuisce in maniera completamente casuale un certo ammontare di monete all’incirca sei volte l’ora L’attività di generazione di bitcoin viene spesso definita come “mining“, un termine analogo al gold mining (estrazione di oro).

La probabilità che un certo utente riceva la ricompensa in monete dipende dalla potenza computazionale che aggiunge alla rete relativamente al potere computazionale totale della rete.

Questo vuol dire cioe guadagno 0 per un pc un guadagno x (0,00001 bitcoin) per 10 server online ad elaborare le richieste dei nodi per intenderci.

bitcoin guadagni grafico

Come guadagno?

Allora se siamo arrivati fin qui probabilmente hai capito che non è proprio cosi facile arricchirsi con i bitcoin o con le criptovalutein generale e che il loro valore può oscillare parecchio.

A differenza di quello che credi il mining non ha nulla a che fare con la creazione dei bitcoin ma piu che altro con la loro assegnazione in maniera pre-programmata dalla rete in maniera proporzionale al contributo dato alla rete stessa.Ma comunque non certa.

Facciamo un esempio pratico:

Diciamo che la rete di nodi sia composta da 100 pc tutti con la stessa potenza di calcolo , ogni pc ha la probabilità del’1% di ottenere un certo numero di bitcoin,appare chiaro che in verità la rete è composta da piu di un centinaio di pc che hanno carico e capacita di elaborazione molto differente.

Certo è possibile

Certo guadagnare con un po di fortuna è possibile ma non fatevi ingannare da cifre astronomiche possibili con investimenti irrisori.

In realtà chi investe di più ha maggiori possibilità ma non ha garanzie assolute. Ultimamente si è diffusa la mining pool cioe agglomerati di pc di utenti privati tutti impegnati a elaborare per poi dividere i possibili guadagni.

E molto più facile infatti guadagnare sul ciclo sali scendi repentino dei bitcoin.

Spesso la moneta passata da 1000 dollari a bitcoin a 600 a anche 25.000 dollari questo vuol dire che se siamo fortunati ad acquistare ad un prezzo basso possiamo rivendere quando la moneta avrà una prossima impennata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here