Blockchain

6
cos'è la blockchain

Blockchain: cos’è, come funziona e gli ambiti applicativi

Per affrontare la blockchain occorre fare riferimento ad alcuni temi,il concetto di fiducia prima di tutto che ci accompagnerà in questo servizio e quello di community,  poi ci sono la crittografia, la trasparenza, la condivisione e la “competizione” nel raggiungimento di un risultato.

A questi concetti si devono aggiungere altri concetti come l’immutabilità dei dati e delle informazioni nel tempo  e la decentralizzazione.

Da tutti questi temi e un pizzico di incognito prende vita una innovazione di natura non solo tecnologica potente e complessa, ma anche democratica e rivoluzionaria. 

Cos’è la blockchain

 Per alcuni la blockchain è la nuova generazione di Internet, o meglio ancora è la Nuova Tipologia Internet. Si ritiene che possa rappresentare una sorta di Internet delle Transazioni. La Blockchain affianca la Internet delle persone che usiamo e frequentiamo ogni giorno per rappresentare la Internet del Valore sulla base di quattro concetti fondamentali:

  • Decentralizzazione 
  • Trasparenza
  • Sicurezza
  • Immutabilità

Partendo da questi quattro punti la blockchain è diventata il simbolo digitale di un nuovo concetto di Trust “Fiducia”. E per queste ragioni alcuni ritengono che la blockchain possa assumere anche un valore per certi aspetti di tipo “politico”, come strumento di memorizzazione che consente lo sviluppo e la concretizzazione di una nuova forma di democrazia, realmente distribuita e in grado di garantire a tutti la possibilità di verificare, di “controllare”, di disporre di una totale e reale trasparenza sugli atti e sulle decisioni, che vengono registrati in archivi immutabili e condivisi che hanno caratteristica di essere inalterabiliimmodificabili e dunque immuni da corruzione.

blockchain

Per un certo periodo la blockchain è stata  identificata con la Blockchain Bitcoin, ovvero con la prima Blockchain (che viene identificata con la “B” maiuscola.

A questa identificazione si è sovrapposta anche quella con la criptocurrency bitcoin e ha portato un po a “confondere” la blockchain con altri ambiti di innovazione come le digital currency. Forse per quest’ultima ragione la blockchain è stata spesso associata a un concetto di monetica, di moneta virtuale, alternativa o complementare e di digital payment. In realtà, come vedremo, la blockchain ha un grande valore sia nella straordinaria esperienza Bitcoin sia come piattaforma per la gestione di transazioni e scambi di informazioni e dati anche in settori completamente diversi e lontani dal finance e dal payment.

Blockchain – Un concetto semplice

Una blockchain consente di condividere tra piu “utenti” o nodi dati,garantendone l’immutabilità e preservandone quindi la sicurezza.

In informatica il dato è l’unita di misura che da valore a tutto,pensiamo per esempio alla banconota di carta,è possibile falsificarla,il sistema utilizzato dal blockchain fa si che la banconota non solo sia immodificabile,rimanendo sempre nuova,ma non può neanche essere copiata.

In realta – Blockchain come funziona

Ecco questo è un argomento davvero articolato, infatti è stata utilizzata come tecnologia per tenere traccia delle transazioni e della proprietà dei bitcoin, ma il suo valore come accennato precedentemente è ben di altra natura.Permetterebbe di creare infrastrutture flessibili costituite da nodi che si auto-portano o meglio autoportanti in grado cioe di continuare a funzionare se 1 o piu nodi vengono meno.

Il reale funzionamento però è abbastanza complesso ed impegnativo oltre che lungo.

Per completezza Linkiamo un articolo forse più utile ad esperti di informatica o comunque che vogliono per curiosità o altro  comprendere più a fondo il funzionamento di questo sistema. Link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here