La strana luce blu che ha illuminato il cielo di New York

A seguito dell’esplosione di una centrale elettrica, la città si è illuminata di azzurro. Le cause, i video .

La strana luce blu che ha illuminato il cielo di New York

Ecco Spiegata la strana scia blu che ha illuminato New York.

Sembra sia stata l’esplosione di un trasformatore in una centrale elettrica di New York, la notte tra il 27 e il 28 dicembre, che ha temporaneamente tinto di blu lo skyline più famoso del mondo. L’incidente, attribuito a un malfunzionamento non prevedibile su un generatore, ha causato anche brevi blackout in città, colpendo in particolare l’aeroporto LaGuardia, che è dovuto ricorrere all’alimentazione ausiliaria. Tra le 21.22 e le 22.23 nessun volo è decollato dallo scalo, riporta la Cnn.

Fortunatamente nessun ferito né danni permanenti per l’incidente che ha scatenato la fantasia dei newyorkesi. Un’intensa luce azzurra-celeste, riflessa nella nebbia, ha colorato il cielo della città ed è stata visibile da tutta Manhattan.

Ma più che timore o preoccupazione, l’episodio sembra aver scatenato l’ironia della popolazione, che sbizzarrendosi sui social network ha scherzato sulla nascita di un nuovo supereroe o su una possibile invasione aliena.

Quest’ultima ipotesi è stata smentita direttamente dalla polizia, che su Twitter ha scritto:

“Confermiamo che l’incidente in Astoria è stato causato dall’esplosione di un trasformatore. Nessun ferito, nessun incendio e nessuna attività extraterrestre”.

Attingendo dall’enorme filmografia fantascientifica che ha come scenario proprio New York, alcuni hanno ricordato il dispositivo per cancellare la memoria nella saga di Men In Black, interpretata da Tommy Lee Jones e Will Smith o ancora Skyline.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here