Ecco i momenti salienti della partita

Italia-Serbia 1-0 – Rimonta serba 5-6 per le slave

Italia-Serbia 1-0 Sylla sulla riga 5-3

Italia-Serbia 1-0 – Egonu ci riporta sul 4-2

Italia-Serbia 1-0 Traiettorie da sogno per le azzurre che ora sono sul 2-2

Italia-Serbia 1-0 Comincia il secondo set meglio la Serbia 1-0 per le slave

Italia-Serbia 25-21 – Primo set per le azzurre Sylla la mette giu!

Italia-Serbia 24-19 Cinque set point

Italia-Serbia 22-19 – Nuovo timeout

Italia-Serbia 22-17- Paola Egonu sulle dita delle avversarie

Italia-Serbia 21-16 Ancora Egonu la mette giù

Italia-Serbia 19-15 Grande Egonu poi viene murata

Italia-Serbia 17-13 Punto di Chirichella

Italia-Serbia 16-12 Time out tecnico

Italia-Serbia 15-12 Attacco favoloso di Boskovic

Italia-Serbia 15-11 Prima attacco di Bosetti perfetto poi bomba della Egonu

Italia-Serbia 13-10 – Egonu inizia a martellare

Italia-Serbia 12-10 Il muro serbo fa male alle azzurre

Italia-Serbia 11-8 – Ace della Sylla

Italia-Serbia 8-4 Veloce della Danesi. Time out

Italia-Serbia 7-3 – Ottima Sylla le azzurre allungano

Italia-Serbia 5-2 – Grande muro italiano

Italia-Serbia 2-2 -Egonu murata

Italia-Serbia 2-1- Egonu sbaglia

Italia-Serbia 2-0 – Primo punto azzurro della Bosetti

Italia-Serbia – Le azzurre partono con il sestetto base

Italia-Serbia – Azzurre tese durante l’inno

Torniamo in finale ad un Mondiale 16 anni dopo il trionfo del 2002, quando superammo 3-2 gli Stati Uniti. 

 L’Italia crede nell’impresa. 


ITALIA-SERBIA 1-0 (25-21)


A 16 anni dall’ultimo (e finora unico) successo, l’Italvolley sogna di tornare sul tetto del mondo.

A separare le azzurre del volley dall’oro c’è la Serbia, unica squadra in grado di battere Paola Egonu e compagne in questa competizione. Intanto la medaglia di bronzo va alla Cina che nella finale 3°-4° posto ha battuto l’Olanda per 3-0 (25-22, 25-29, 25-14)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here