IL PROFESSORE E IL PAZZO (2019)

BIOGRAFICO – DURATA 124′ – USA

La storia dietro la creazione del primo dizionario storico della lingua inglese da parte del professor James Murray, il cui lavoro è divenuto complicato per via della partecipazione del dottor W.C. Minor, paziente di un ospedale psichiatrico…

Ecco il link

IL PROFESSORE E IL PAZZO

racconta la vera storia della creazione dell’Oxford English Dictionary, un’impresa mastodontica che durò decenni ma che partì dal coraggio di un solo uomo, il professore James Murray e dall’entusiasmo e la conoscenza di tanti volontari, tra cui il più memorabile fu il Dottor W.C. Minor, che visse gran parte della sua vita in un ospedale psichiatrico, a causa di un problema di schizofrenia. Tratto dal romanzo del 1998 L’assassino più colto del mondo di Simon Winchester, la pellicola è stata scritta e diretta da P.B. Shemran(all’anagrafe Farhad Safinia) e vede la partecipazione di Mel Gibson (con il quale Shemran collaborò alla sceneggiatura e alla produzione del film del 2006, Apocalypto), del due volte Premio Oscar Sean Penn (Mystic River, 2004 e Milk, 2009) e di Natalie Dormer, giovane volto molto apprezzato nella scena cinematografica attuale.

Il professore James Murray (Mel Gibson), dopo anni di sacrifici e di grande studio autodidatta che lo ha portato a conoscere approfonditamente diverse lingue e culture, ha l’occasione di una vita quando gli viene commissionato di compilare un dizionario della lingua inglese, precisamente l’Oxford English Dictionary. Un’impresa epica, che necessita del contributo di tutti: è così che al professore viene l’idea di chiedere aiuto a tutto il popolo, non solo americano e del Regno Unito ma anche di ogni colonia dove si parli Inglese; crowdsourcing si direbbe oggi: come l’enciclopedia più moderna e accessibile dei tempi moderni, Wikipedia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here